Keystone
SVIZZERA
10.01.2019 - 12:170

Chicorée cresce anche nel 2018

Complice anche il fallimento di OVS. Durante l'anno scorso sono stati aperti otto nuovi punti vendita

DIETIKON - La catena di negozi di abbigliamento Chicorée è ancora cresciuta lo scorso anno, complice anche il fallimento di OVS. Sono stati aperti otto nuovi punti vendita, in parte in locali in precedenza occupati dalla concorrente.

Complessivamente la società a gestione famigliare zurighese ha registrato un aumento delle vendite del 4% rispetto al 2017, a 151 milioni di franchi, indica una nota odierna. Chicorée è così tornata da due anni sulla via della crescita, dopo che nel 2016 aveva subito un calo del fatturato e aveva dovuto chiudere 13 filiali.

Chicorée conta 157 punti vendita in Svizzera e oltre 750 collaboratori. La prima filiale era stata fondata nel 1985 a Baden (AG). Per il 2019 il gruppo si dice prudentemente ottimista nonostante il contesto difficile il cui si trova il ramo dell'abbigliamento.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-22 14:12:33 | 91.208.130.87