Keystone
SVIZZERA
25.11.2018 - 12:400
Aggiornamento 12:59

La SRF rinuncia al WEF

Per questioni di risparmio l’emittente pubblica d’oltre San Gottardo proporrà una sola diretta da Davos. Al suo posto ci sarà CNN Money Switzerland

ZURIGO - I giornalisti della SRF non andranno più al WEF: dal 22 al 25 gennaio prossimi, quando a Davos avrà luogo la prossima edizione del forum economico, l’emittente pubblica d’oltre San Gottardo proporrà una sola diretta dai Grigioni. Il resto, lo scrive oggi la NZZ am Sonntag, sarà seguito dagli studi zurighesi. Una decisione, questa, dovuta a questioni di risparmio, come conferma il portavoce Stefan Wyss al domenicale.

Nel 2019, la SRF e l’azienda di produzione TPC devono infatti ridurre il loro budget di 30 milioni di franchi. Un obiettivo che può essere raggiunto soltanto effettuando dei tagli, tra cui si conta «la diminuzione delle dirette dal WEF».

La decisione della SRF è un’opportunità per la concorrenza. L’emittente economica CNN Money Switzerland, in onda dall’inizio di quest’anno, proporrà infatti quattro giorni di dirette da Davos, per un investimento compreso tra i 100’000 e i 150’000 franchi. «Produrremo contenuti per la nostra emittente ma anche per CNN global» spiega il fondatore Christophe Rasch.

Commenti
 
lo spiaggiato 2 sett fa su tio
Bene...
Potrebbe interessarti anche
Tags
srf
wef
emittente
davos
cnn
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-10 23:44:22 | 91.208.130.87