Keystone
SVIZZERA
28.09.2018 - 17:270

Swiss spende 1 miliardo di dollari per 10 nuovi aerei

I nuovi Airbus ordinati hanno il vantaggio di consumare meno carburante e fare meno rumore. Al decollo l'impatto fonico dovrebbe ad esempio essere la metà rispetto a quello di un aereo simile

ZURIGO - Swiss ha ordinato dieci nuovi aerei, sette Airbus A320neo e tre A321neo. Il costo dell'operazione - secondo il listino prezzi - ammonta a un miliardo di dollari, sconti esclusi.

La compagnia aerea controllata da Lufthansa ha convertito una corrispondente opzione di acquisto in un ordine effettivo, informa la stessa Swiss in un comunicato odierno. In tutto, il gruppo Lufthansa ha acquistato 27 nuovi aeromobili A320neo e A321neo, per complessivi tre miliardi di dollari.

I velivoli destinati a Swiss dovrebbero essere consegnati tra il 2023 e il 2024. I dieci A320neo e cinque A321neo già ordinati precedentemente arriveranno invece tra il 2019 e il 2022.

Una volta messi in servizio tutti i nuovi apparecchi, Swiss avrà una delle flotte più giovani in Europa, sottolinea la compagnia. Nell'ambito della modernizzazione del proprio parco aereo il vettore è già riuscito a ridurre il numero di voli utilizzando macchine con una maggiore capacità e aumentando il grado di occupazione.

I nuovi Airbus ordinati hanno il vantaggio di consumare meno carburante e fare meno rumore. Al decollo l'impatto fonico dovrebbe ad esempio essere la metà rispetto a quello di un aereo simile, indica Swiss. Il tema del rumore provocato dall'aeroporto di Zurigo-Kloten, principale base della compagnia, suscita da sempre dibattito nella regione.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 03:59:31 | 91.208.130.89