keystone
ZURIGO
07.09.2018 - 11:000

BNS: le riserve di divise calano di 19 miliardi

Alla fine del mese ammontavano a 730,91, a fronte dei 749,74 miliardi di luglio

ZURIGO - Le riserve di divise della Banca nazionale svizzera (BNS) in agosto sono diminuite di ben 19 miliardi di franchi. Alla fine del mese ammontavano a 730,91, a fronte dei 749,74 miliardi di luglio. Sono così tornate ai livelli di fine maggio.

Lo ha comunicato oggi l'istituto di emissione, precisando che l'insieme delle riserve, oro escluso, è passato da 755,48 miliardi a 736,30 miliardi di franchi.

L'evoluzione delle riserve di divise negli ultimi sei mesi è stata: agosto -19,0 miliardi di franchi, luglio +1,5, giugno +7,8, maggio -16,3, aprile +19,5 e marzo +5,5.

Dai dati non si può capire se la BNS sia intervenuta sul mercato per indebolire il franco e, se lo ha fatto, in quale misura. Spesso la ragione principale della crescita è infatti da identificare negli sviluppi dei corsi delle maggiori valute nei confronti del franco.

Secondo le statistiche della BNS, l'euro in agosto era valutato a circa 1,1293 franchi, a fronte dei 1,1584 di fine luglio. Nel periodo in rassegna anche il cambio con il dollaro statunitense è sceso a 0,9678 da 0,9878 franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 00:07:24 | 91.208.130.89