CONFEDERAZIONE
16.11.2017 - 11:150
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:08

Nuovo ceo per Kuros, dopo neanche 7 mesi

Ivan Cohen-Tanugi sarà sostituito da Joost de Bruijn

ZURIGO - Nuovo cambio ai vertici di Kuros: la società biotecnologica zurighese ha sostituito con effetto dal 4 dicembre il presidente della direzione Ivan Cohen-Tanugi, in carica da appena sette mesi, con Joost de Bruijn. Cohen-Tanugi si ritira anche dal Consiglio d'amministrazione (Cda).

Lascia la direzione pure il fondatore e presidente del Cda Didier Cowling, il quale resterà a disposizione del CEO quale Senior Advisor e rimarrà membro dell'organo di sorveglianza, indica un comunicato odierno.

De Bruijn è co-fondatore della società e attuale direttore di Kuros Biosciences BV, una filiale controllata al 100% da Kuros. Il responsabile delle finanze del gruppo Harry Welten ammette nei confronti dell'agenzia awp che il cambiamento avviene poco dopo l'ultimo, ma Kuros si trova in una fase decisiva in cui molto dipende dal management giusto.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 17:43:47 | 91.208.130.87