Keystone
SVIZZERA
06.10.2017 - 09:410
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

In forte aumento le riserve di divise della BNS

A settembre sono salite di 7.5 miliardi. Il totale ammonta ora a 724.4 miliardi

ZURIGO - Le riserve di divise detenute dalla Banca nazionale svizzera (BNS) sono nettamente aumentate in settembre, salendo di 7,5 miliardi e raggiungendo alla fine del mese 724,4 miliardi, contro il dato di agosto di 716,9 miliardi.

L'insieme delle riserve (oro escluso) è passato da 722,5 a 730,1 miliardi di franchi, ha indicato oggi l'istituto sul suo sito internet.

Le riserve di divise sono quindi progredite per il terzo mese consecutivo. Gli incrementi sono stati infatti di 1,8 miliardi in agosto e di 20,6 miliardi in luglio, per un totale nello spazio di 90 giorni di 29,8 miliardi. Giugno e maggio avevano invece mostrato una lieve contrazione (-0,7 e 2,9 miliardi), dopo mesi di sensibili aumenti.

Dai dati non si può capire se la BNS sia intervenuta sul mercato per indebolire il franco e, se lo ha fatto, in quale misura. Spesso la ragione principale della crescita è infatti da identificare negli sviluppi dei corsi delle divise. Nel periodo in questione l'euro si è leggermente indebolito nei confronti del franco, mentre il dollaro si è rafforzato.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 07:50:54 | 91.208.130.87