Keystone
SVIZZERA
17.05.2017 - 12:310
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Siemens Svizzera, fatturato in lieve calo

Sono però in aumento le commesse

BÜRGENSTOCK (NW) - Siemens Svizzera, filiale elvetica del gruppo industriale tedesco, ha realizzato nel primo semestre del 2016/2017 un giro d'affari in calo dell'1% su base annua a 509 milioni di franchi.

Nonostante la flessione, il Ceo di Siemens Svizzera, Siegfried Gerlach, ha espresso soddisfazione alla presentazione dei risultati a Bürgenstock (NW). Le nuove commesse sono aumentate passando da 490 milioni a 574 milioni di franchi, ha sottolineato.

Il giro d'affari tornerà a crescere soprattutto nella seconda metà dell'anno: per l'insieme dell'esercizio 2016/2017 (a fine settembre) Gerlach conta su vendite in progressione del 3-4%. Il secondo semestre sarà molto più forte del periodo iniziale, ha precisato il Ceo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-01 15:49:31 | 91.208.130.85