keystone
ZURIGO
20.04.2017 - 07:220
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:03

ABB: forte progressione dell'utile nel primo trimestre del 2017

Il fatturato, per contro, è lievemente diminuito

ZURIGO - Il gruppo elettronico elvetico-svedese ABB ha realizzato nel primo trimestre un utile di 724 milioni di dollari (722 milioni di franchi), in progressione del 45% su base annua. Il fatturato è lievemente diminuito, indica una nota diramata stamani dalla multinazionale.

La crescita dell'utile si spiega essenzialmente con la cessione della società tedesca NKT Cable, attiva nel ramo dei sistemi di cavi ad alta tensione. La transazione, per un ammontare di 836 milioni di euro (884 milioni di franchi), era stata annunciata lo scorso settembre e ha ricevuto il via libera da parte della Commissione europea in febbraio.

Dall'inizio dell'anno a fine marzo, ABB ha realizzato ricavi di 7,85 miliardi di dollari (7,82 miliardi di franchi), in calo dell'1% rispetto allo stesso periodo del 2016. Corretto degli effetti di cambio e dei mutamenti intervenuti a livello del perimetro di consolidamento, il fatturato è tuttavia progredito del 3%.

L'utile prima della deduzione di interessi, imposte e ammortamento dell'avviamento (Ebita) è sceso dell'1% a 943 milioni di dollari, mentre a perimetro equivalente ha fatto segnare un rialzo del 2%. Le nuove commesse hanno evidenziato un calo del 9%, a 8,4 miliardi di dollari, dovuto a una contrazione delle ordinazioni nel settore delle reti elettriche e dell'automatizzazione industriale.

A fine marzo il portafoglio delle ordinazioni era pari a 23 miliardi di dollari, in flessione dell'11% rispetto a dodici mesi prima.

La performance annunciata oggi supera le attese degli analisti consultati dall'agenzia finanziaria AWP, che avevano pronosticato un volume d'affari di 7,8 miliardi di dollari, un risultato Ebita di 929 milioni e un utile netto di 490 milioni.

Dal profilo della redditività tre divisioni su quattro sono riuscite a incrementare il margine operativo Ebita: in calo è risultata solo l'unità Robotics and Motion, pur avendo archiviato il trimestre con un aumento del fatturato a 1,93 miliardi di dollari.

Per l'insieme dell'esercizio in corso ABB si mostra prudente, a causa delle tensioni geopolitiche e di una crescita mondiale la cui dinamica appare ancora modesta. Gli investitori hanno accolto i risultati con soddisfazione e il titolo in borsa sta attualmente guadagnando l'1,71%.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-15 14:53:08 | 91.208.130.86