SVIZZERA
02.03.2017 - 09:550
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

Credit Suisse crea una nuova entità per la gestione degli attivi

Agirà sotto licenza propria quale gestore patrimoniale per investimenti collettivi di capitale

ZURIGO - Credit Suisse intende trasferire la gestione di attivi svizzeri in una nuova entità battezzata Credit Suisse Asset Management (Suisse). La nuova struttura dovrebbe avviare le proprie attivià alla fine del mese.

Agirà sotto licenza propria quale gestore patrimoniale per investimenti collettivi di capitale, ha reso noto oggi il numero due del settore bancario elvetico. L'operazione deve ancora ottenere il via libera da parte dell'Autorità federale di sorveglianza sui mercati finanziari (FINMA), precisa la nota.

«Questa tappa favorirà la realizzazione degli obiettivi strategici della banca», sottolinea l'istituto finanziario. La nuova entità costituisce inoltre un elemento essenziale di una nuova holding controllata congiuntamente da Credit Suisse (Suisse) e Credit Suisse.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 11:36:47 | 91.208.130.87