GINEVRA
22.06.2014 - 13:460
Aggiornamento : 23.11.2014 - 22:18

Mangiano spaghetti, venti nuotatori intossicati

Stavano partecipando ai Campionati regionali di nuoto

GINEVRA - Almeno 20 persone sono stati colpiti da un'intossicazione alimentare dopo aver mangiato spaghetti alla bolognese, durante i Campionato romandi di nuoto a Les Vernets di Ginevra. Tra le venti persone ci sono giovani nuotatori e membri della giuria, tutti hanno sofferto di vomito e diarrea dopo aver consumato il loro pranzo.

L'organizzatore dei Campionati di nuoto, lo Sport club Nuoto di Ginevra, aveva chiesto a un ristoratore di preparare diversi pasti per i partecipanti, tra cui anche spaghetti alla bolognese. Diverse le lamentele nei suoi confronti.

Per fortuna non è stato segnalato nessun caso particolarmente grave, sopratutto tra i ragazzi.

 

I Campionati romandi hanno visto la partecipazione di circa 350 nuotatori provenienti da 22 club. Si sono svolti da venerdì a domenica a Vernets e per alcuni si tratta del momento più importane della stagione.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 13:27:21 | 91.208.130.85