ULTIME NOTIZIE Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
9 min
A trenta all'ora anche sulle strade cantonali?
È quanto chiedono alcuni comuni basilesi per le vie di transito, dove attualmente si circola a 50 km/h
SVIZZERA
26 min
Coronavirus: Credit Suisse ha concesso crediti per 2,8 miliardi
Anche la seconda banca elvetica è stata confrontata con dichiarazioni fraudolente.
SVIZZERA
1 ora
Esame di medicina modificato causa coronavirus: la responsabile si dimette
Più di 1'200 studenti erano troppi per svolgere l'abituale esame pratico. Così, però, il diploma si farà attendere.
BERNA
1 ora
Prestazioni mediche più care per recuperare le perdite del Covid-19
È la ricetta proposta da Alain Schnegg, direttore del Dipartimento della sanità bernese
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus in Svizzera: 17 nuovi casi ma nessun decesso
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro paese 30'845 persone sono risultate positive al virus
SVIZZERA
3 ore
La chiesa protestante propone il più grande servizio religioso sul web
Si tratta di un culto online che sarà proposto domani per la solennità di Pentecoste
FRIBURGO
3 ore
Con l'auto finisce in un campo: conducente ferita
La donna ha così evitato la collisione con una vettura che stava effettuando un sorpasso azzardato
BERNA
5 ore
Berna in aiuto agli apprendisti
Un nuovo regolamento intende contrastare le conseguenze del Covid-19. Si temono fino a 20mila posti in meno.
SVIZZERA / EUROPA
6 ore
Dove possiamo viaggiare? Il punto della situazione
Una panoramica generale dell'apertura delle frontiere europee
ARGOVIA
15 ore
Il neonato è morto di coronavirus?
Il piccolo è risultato positivo al virus, ma sarebbe morto a causa di una grave malattia neurologica
ZURIGO
16 ore
Swiss non segue le raccomandazioni per il Covid
Se mostri sintomi da Coronavirus, dovresti poter riprenotare il volo o ottenere un rimborso.
SVIZZERA
20 ore
«L'iniziativa anti-burqa va bocciata»
Ne è convinta la commissione delle istituzioni politiche del Nazionale: «Meglio il controprogetto»
ZURIGO
20 ore
Rubava carte di credito agli anziani, e si comprava di tutto
È arrivata a spendere fino a 10.000 franchi
BERNA
27.05.2014 - 12:390
Aggiornamento : 23.11.2014 - 23:44

In Svizzera grandi consumatori di cocaina

Nelle città consumo più elevato rispetto alle città europee

BERNA - Nelle grandi città svizzere il consumo di cocaina è in media più elevato rispetto a quelle europee. Zurigo risulta infatti al terzo posto in assoluto, dietro soltanto ad Anversa (Belgio) e Amsterdam (Paesi Bassi), ma anche Basilea e Ginevra figurano tra le prime dieci. È quanto emerge da uno studio internazionale condotto nel 2012 e nel 2013 in 42 città del continente e da un'analoga ricerca effettuata in Svizzera.

 

Gli specialisti hanno analizzato, in collaborazione con l'Istituto di ricerca sull'acqua Eawag di Dübendorf (ZH) per la Svizzera, le acque di scarico di 8 milioni di persone che vivono in grandi città europee durante una settimana per individuare e quantificare la presenza di stupefacenti. I risultati sono stati pubblicati nell'ultimo rapporto dell'Osservatorio europeo di droghe e tossicomanie (OEDT).

 

Se Anversa e Amsterdam si confermano in testa alla classifica per il consumo di cocaina, Zurigo si piazza al terzo posto con circa 1,6 chilogrammi al giorno ogni 1000 abitanti, indica l'Eawag. Le altre città elvetiche che hanno partecipato allo studio risultano tutte nella prima metà della graduatoria: al nono rango (Basilea), al decimo (Ginevra), al dodicesimo (San Gallo) e al quindicesimo (Berna). Le città scandinave e dell'est europeo si piazzano invece nella parte bassa della classifica, dove il consumo è ridotto.

 

Non è tuttavia dato sapere se questi risultati sono riconducibili alla più grande purezza della cocaina in Svizzera, a un più forte consumo pro capite o a un maggior numero di consumatori, precisa l'Eawag. Estrapolando i risultati, i ricercatori stimano il consumo globale di cocaina nelle regioni urbanizzate dell'Europa a 832 chili al giorno.

 

Consumo metanfetamine: Svizzera al di sotto della media - I ricercatori hanno analizzato anche le tracce di altri tipi di stupefacenti negli scarichi urbani. Per quanto riguarda il consumo di metanfetamine le città ceche di Praga e Budějovice risultano ai primi posti assieme a Oslo (Norvegia). In questo caso, le città elvetiche sono tutte ben al di sotto della media europea.

 

Le città olandesi di Amsterdam, Eindhoven e Utrecht, assieme a Londra e Zurigo, detengono invece il primato per quanto concerne l'uso di ecstasy. Il consumo di questa droga è maggiore nelle grandi città rispetto alle piccole, ad eccezione di San Gallo, che registra un consumo per abitante simile a quello della città sulla Limmat.

 

Come si poteva prevedere, durante i week-end le dosi registrate di ecstasy sono nettamente più ingenti rispetto agli altri giorni della settimana, ciò che conferma la tesi di un uso festivo di questa droga sintetica. Per quel che riguarda la cocaina, la differenza è meno marcata, ciò che induce gli specialisti a ritenere che questo stupefacente sia consumato quotidianamente da coloro che ne sono dipendenti.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-30 14:41:10 | 91.208.130.87