BASILEA CAMPAGNA
25.02.2013 - 12:170
Aggiornamento : 23.11.2014 - 06:08

Rapinata la reception di una clinica

L'uomo, che si è espresso in italiano, è ancora in fuga

ARLESHEIM - Un uomo armato di pistola ha rapinato ieri sera la reception di una clinica di Arlesheim (BL), per poi fuggire con un bottino "a quattro cifre". Nessuno è rimasto ferito, riferisce oggi in un comunicato la polizia cantonale di Basilea Campagna.

L'uomo, che parlava italiano, si trovava già da una ventina di minuti all'ingresso della clinica quando è passato all'azione: ha minacciato la donna alla reception con la pistola e le ha chiesto di consegnare il denaro che aveva. Le ricerche intraprese dalle polizie cantonali di Basilea Campagna e Soletta e dal Corpo delle guardie di confine sono finora rimaste infruttuose.

 

La polizia ha lanciato un appello ad eventuali testimoni, fornendo la seguente descrizione dell'uomo: alto circa 1,80, snello, capelli corti, barba di tre giorni e abiti scuri.

 

Ats

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 12:18:49 | 91.208.130.87