SVIZZERA
04.05.2012 - 12:380

Repower: calabresi contro la centrale a carbone

COIRA - La maggioranza della popolazione residente nella provincia di Reggio Calabria, in Italia, è contraria alla realizzazione di una centrale a carbone a Saline Joniche da parte dell'azienda elettrica grigionese Repower. I contrari sono il 61%, precisa oggi il WWF Svizzera basandosi su un sondaggio realizzato dall'istituto di ricerca ISPO.

Da notare che il 37% è molto contrario, mentre solo il 26% è favorevole. Per l'indagine sono state contattate 1179 persone e 500 hanno partecipato.

Inoltre, il 57% crede che le centrali a carbone abbiano un impatto diretto sull'inquinamento del territorio circostante e aggravino i cambiamenti climatici; il 65% ritene che la centrale porterà "danni alla salute e all'ambiente", e il 60% che "il progetto rovinerà il paesaggio e le coste della Calabria", precisa la nota. Solo il 21% degli intervistati crede che le centrali a carbone non abbiano ripercussioni negative su ambiente e salute.

Potrebbe interessarti anche
Tags
carbone
centrale
repower
svizzera
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-23 19:41:43 | 91.208.130.87