AARAU
23.10.2011 - 15:340
Aggiornamento : 19.11.2014 - 05:50

Federali: CN - Argovia (proiezione): UDC e PS difendono seggi

AARAU - Stando alla seconda proiezione SRG SSR per le elezioni al Consiglio nazionale in Argovia, l'UDC resta chiaramente il primo partito, sebbene perda 1,2 punti percentuali al 36,2%. I seggi democentristi restano sei. L'UDC ha congiunto la sua lista con quella dell'Unione democratica federale (UDF), che è invariata all'1,2%.

Il PS, che corre da solo, guadagna 0,1 punti percentuali e arriva al 18% dei voti. I suoi seggi restano tre. Perde invece uno dei suoi due mandati il PLR, con l'11,3% dei suffragi (2007: 13,6%). Anche il PPD deve cedere una delle sue due poltrone: i democristiani scendono dal 13,5% al 10,6%; l'alleato PBD, assente nelle elezioni di quattro anni fa, ottiene il 6,5% e un mandato.

Per quanto concerne la terza alleanza, i Verdi scendono dall'8,1% al 7,1%, ma mantengono il loro mandato. Anche il Partito evangelico (PEV) perde un punto percentuale (al 3,2%), mentre i Verdi liberali, al primo appuntamento elettorale, conquistano il 5,5% delle preferenze e una poltrona.

I 15 seggi argoviesi sarebbero quindi suddivisi come segue: 6 UDC (invariato), 3 PS (invariato), 2 PPD (-1), 1 PLR (-1), 1 Verdi (invariato), 1 BDP (+1) e 1 Verdi liberali (+1).



ATS

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 18:50:04 | 91.208.130.85