20min/News-Scout
SVIZZERA
25.06.2021 - 10:300

I temporali hanno colpito soprattutto il Canton Berna

La polizia cantonale ha ricevuto circa 250 chiamate. Disagi lungo alcune linee ferroviarie

BERNA - L'ultimo fronte temporalesco passato sulla Svizzera nordalpina ieri sera ha di nuovo colpito in maniera particolare il canton Berna. Frane perturbano il traffico ferroviario nell'Oberland, tra Spiez, Interlaken e Brienz. Disagi anche nel Giura bernese.

Tra le 15 di ieri e la mezzanotte, la polizia cantonale bernese ha ricevuto circa 250 chiamate per problemi dovuti alle tempeste. Segnalazioni d'infiltrazioni d'acqua, inondazioni e strade coperte da detriti o acqua sono giunte soprattutto dall'Emmental, dall'Oberland e dall'Alto Argovia. Non si ha però notizia di ferimenti. L'altro ieri la polizia cantonale bernese aveva ricevuto circa 800 segnalazioni di sinistri.

La linea Interlaken-Brienz oggi dovrebbe rimanere chiusa tutto il giorno, secondo il servizio d'informazione sul traffico ferroviario, che segnala anche restrizioni sulla linea Spiez-Interlaken.

Nel Giura bernese, la circolazione dei treni è ancora interrotta sulle linee Bienne (BE) - La Chaux-de-Fonds (NE) e Moutier-Sonceboz-Sombeval, danneggiate dalle precipitazioni dell'altro ieri.

Stamane c'erano problemi anche per la circolazione stradale. Secondo le informazioni del TCS, una colata di fango ha fatto chiudere in entrambe le direzioni il tratto fra Niederried e Ringgenberg, lungo il lago di Brienz. Ciò ha bloccato il traffico della principale tra Meiringen e Interlaken.

Chiusure per motivi analoghi anche per alcune strade cantonali nei pressi di Burgdorf, e per la via principale da Sonceboz a Delémont nel Giura bernese.

L'area principale delle violente precipitazioni di ieri pomeriggio si estendeva da Interlaken (40 millimetri) attraverso Emmental e l'Alto Argovia fino ad Aarau (51 millimetri). L'apice è stato raggiunto a Huttwil (BE) con oltre 70 millimetri, secondo Meteonews.

Nel canton Argovia il fronte temporalesco ha costretto i pompieri ad almeno 180 interventi ieri sera, la maggior parte per cantine e strade allagate. Non ci sono segnalazioni di feriti, precisa stamane un comunicato della polizia cantonale.

I comuni più colpiti sono stati Aarau, Erlinsbach, Brittnau e Vordemwald. Nel frattempo, la situazione si è distesa e tutte le strade sono percorribili normalmente. Nel capoluogo ieri si è riempito d'acqua il sottopassaggio della stazione ferroviaria, dove ci sono anche negozi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-04 17:15:37 | 91.208.130.86