Altri 2'265 positivi e 42 decessi in Svizzera
Keystone
SVIZZERA
22.04.2021 - 13:410
Aggiornamento : 15:33

Altri 2'265 positivi e 42 decessi in Svizzera

Tasso di positività al 7,84%, mentre si contano 107 nuove ospedalizzazioni.

Il 4,6% dei posti letto nei nosocomi svizzeri sono occupati da pazienti Covid, proporzione invece del 26,3% in cure intense.

BERNA - Nelle ultime 24 ore sono 2'265 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Svizzera (ieri 2'686). Lo comunica l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) nell'odierno aggiornamento sulla diffusione del virus. I test effettuati tra ieri e oggi sono 28'879, per un tasso di positività del 7,84% (al ribasso rispetto all'8,99% registrato ieri). I dati odierni rispetto a ricoveri e decessi sono più alti rispetto alla norma perché aggiornati eliminando dichiarazioni errate e doppie e integrando quelle tardive relative al periodo ottobre 2020-marzo 2021, specifica l'UFSP.

Si segnalano dunque 42 ulteriori decessi, di cui 12 avvenuti nelle ultime 24 ore. Nessuno di questi è avvenuto in Ticino. 

Altre 107 persone sono state ammesse nelle strutture ospedaliere di tutto il Paese perché affette dal virus, 69 tra ieri e oggi. I pazienti Covid occupano attualmente il 4,6% della capacità ospedaliera complessiva, proporzione che si attesta invece al 26,3% nelle unità di terapia intensiva. 

Dal 24 febbraio 2020, giorno in cui si è registrato il primo positivo in assoluto, si contano ora 644'396 casi confermati di infezione da SARS-CoV-2. Le vittime si elevano invece a 9'948.


Tio/20minuti


Gli svizzeri in isolamento perché contagiati sono 16'864, mentre 27'469 persone si trovano sotto regime di quarantena per essere entrate in contatto con dei positivi. Altri 5'856 confederati lo sono perché rientrati da destinazioni considerate a rischio in base alla lista nera stilata dall'UFSP. 

Stando ai dati di domenica, le persone completamente vaccinate in Svizzera sono 768'597. Il totale delle dosi di vaccino somministrate si attesta invece a 2'100'669.

Il trend delle scorse settimane - Nel suo ultimo rapporto settimanale, L'UFSP riferisce che settimana scorsa, rispetto a quella precedente, si è assistito a una leggera diminuzione sia dei casi, da 14'187 a 14'122, che delle ospedalizzazioni, da 414 a 409. L'incidenza dei casi confermati in laboratorio ha oscillato tra i 62 alla settimana per 100'000 abitanti in Appenzello Interno e i 234 a Ginevra, con l'eccezione di Uri che ha raggiunto quota 471. La media nazionale si attesta a 163,4. Si è invece osservato un cambiamento più significativo nel trend dei decessi, la settimana scorsa 39, contro i 55 di quella precedente. 


Tio/20minuti

Tio/20minuti
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 01:02:08 | 91.208.130.89