Immobili
Veicoli

ZURIGO / VALLESELe proteste dei "corona-scettici" hanno creato tensione a Zurigo

27.03.21 - 21:00
Tutto tranquillo invece a Sion, dove la manifestazione era autorizzata
POLIZIA CANTONALE VALLESE
Fonte 20min / Marcel Urech
Le proteste dei "corona-scettici" hanno creato tensione a Zurigo
Tutto tranquillo invece a Sion, dove la manifestazione era autorizzata

ZURIGO - Due manifestazioni di scettici del coronavirus hanno avuto luogo questo pomeriggio nel Kreis 4 di Zurigo.

Tensione a Zurigo - Raccolti sotto lo slogan «Non sopporteremo la vostra crisi», circa 500 persone si sono radunate nella zona di Lochergut, ha affermato a 20 Minuten un cronista di BRK News presente sul posto. Secondo la Polizia della Città di Zurigo erano oltre 200.

Gli agenti presenti sul posto hanno individuato piccoli gruppi che si stavano unendo alla manifestazione. Sono stati effettuati controllo dei documenti e allontanamenti. Un corteo si è mosso da Bullingerplatz ed è stato fermato dalla polizia in Martastrasse. Un tentativo d'infrangere il cordone messo in campo dagli agenti è stato respinto con il ricorso a gas lacrimogeni, secondo testimoni, e a proiettili di gomma (come la stessa polizia zurighese ha confermato).

Diverse dozzine di persone sono state controllate e allontanate. Cinque persone sono state fermate e una è stata condotta al Ministero pubblico. «Finora non sono stati segnalati feriti o danni materiali», precisa la Polizia della Città di Zurigo.

La precedente manifestazione - In precedenza si era tenuta una "passeggiata Corona", organizzata sui social e già conclusa all'inizio della seconda manifestazione.

Proteste anche a Sion - Dimostrazioni contro le misure prese dalle autorità per contrastare il diffondersi della pandemia hanno avuto luogo anche a Sion. Circa 200 persone hanno espresso il loro malcontento nel corso di una manifestazione autorizzata e che si è svolta nella massima calma, ha spiegato la Polizia cantonale vallesana.

Il raduno è iniziato alle 14 e verso le 15.25 i manifestanti si sono avviati in corteo, come previsto, nella zona del Grand-Pont. Alle 15.45 tutto si è concluso, senza il minimo incidente.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA