keystone
BERNA
23.03.2021 - 08:580

Cade da un cornicione di roccia, grave uno svizzero in Austria

A causa di «condizioni meteorologiche estremamente difficili», il salvataggio del ferito ha richiesto diverse ore.

Il ferito è stato portato in un ospedale di Feldkirch

BERNA - Uno sciaescursionista svizzero 30enne è rimasto gravemente ferito domenica dopo aver fatto una caduta di una ventina di metri circa da un cornicione di roccia al Piz Buin nel Vorarlberg, in Austria. Lo ha comunicato ieri la polizia austriaca.

A causa di «condizioni meteorologiche estremamente difficili», il salvataggio del ferito ha richiesto diverse ore, indica il comunicato. I soccorritori sono dovuti salire a piedi. Il ferito è stato portato in un ospedale di Feldkirch (Austria).

L'uomo e un 32enne, che lo accompagnava, avevano iniziato la loro escursione domenica mattina dal cantone dei Grigioni. Sul ghiacciaio dell'Ochsental, il trentenne è caduto da un cornicione roccioso alto 20 metri a causa della scarsa visibilità rimanendo gravemente ferito nella neve.

Il compagno ha lanciato un allarme di emergenza: poiché il suo cellulare era ancora collegato alla rete di telefonia mobile svizzera, è stata allertata la Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega). Dopo diversi avvicinamenti, l'elicottero della Rega non è riuscito ad atterrare. La missione è stata interrotta e il soccorso alpino austriaco è stato informato. I soccorritori sono arrivati sul posto dopo essere saliti facendo sci alpinismo per due ore due.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-04 16:39:38 | 91.208.130.87