deposit
GRIGIONI
05.03.2021 - 10:220

Auto lasciate aperte, i ladri fanno man bassa

La Polizia grigionese ha arrestato cinque malviventi. E raccomanda «più prudenza» alla popolazione

COIRA - La Polizia cantonale dei Grigioni è riuscita a identificare i probabili autori di una sessantina di furti con scasso e furti da veicoli nella regione della Valle del Reno, fra Landquart e Thusis.

Per questa serie di reati, commessi tra la fine di settembre e l'inizio di novembre 2020, un cittadino svizzero di 37 anni è accusato di una trentina fra furti con scasso in ristoranti, in esercizi commerciali e delitti legati al settore della droga. Si parla di un importo totale di circa 14'000 franchi e di danni materiali di 22'000 franchi.

In un'altra serie di crimini sono coinvolte altre quattro persone svizzere, tre uomini e una donna tra i 21 e i 45 anni. Sono accusati di circa 30 furti da veicoli non chiusi o dopo scasso, e da reati riguardanti il mondo degli stupefacenti. Le persone si muovono nello stesso ambiente, operano per lo più in coppia, in singoli casi da soli. Sono stati costatati anche furti di carte di debito, usate successivamente per prelievi e acquisti fino al limite consentito senza codice di 80 franchi. L'importo totale dei furti ammonta a oltre 12'000 franchi, mentre il danno alla proprietà di 500 franchi.

La Polizia cantonale dei Grigioni consiglia vivamente di non lasciare veicoli aperti e di non lasciare oggetti di valore visibili all'interno delle automobili.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 20:30:59 | 91.208.130.85