POLCA VD
VAUD
10.01.2021 - 15:450
Aggiornamento : 21:30

Una bimba finisce in una cavità naturale nascosta sotto la neve

L'incidente si è verificato ieri sul massiccio del Giura. La protagonista è una decenne

Fortunatamente la discesa è stata frenata da alcune radici. La piccola non ha riportato ferite

MONT-LA-VILLE - Fortunatamente se l'è cavata senza riportare alcuna ferita. Ma non è mancato lo spavento per una famiglia che ieri ha visto scomparire la propria bimba di dieci anni in una cavità naturale sul massiccio del Giura. La bambina si era allontanata durante una passeggiata, quando la neve ha ceduto sotto di lei, come fa sapere oggi la polizia cantonale vodese.

L'episodio si è verificato attorno alle 14.40 in territorio di Mont-la-Ville (VD), nelle vicinanze del Col du Mollendruz. Sebbene le cavità naturali di questo genere siano ben conosciute nella regione, quella in questione non era ancora nota e tantomeno catalogata.

La bimba è caduta per circa tre metri, quando la sua discesa è stata fortunatamente fermata da alcune radici. Sul posto sono rapidamente giunti i soccorritori che hanno potuto effettuare il recupero della bambina, fortunatamente - come detto - senza ferite.

A seguito dell'incidente in questione, le autorità ricordano che nella regione del massiccio del Giura è vivamente consigliato di non abbandonare i sentieri segnalati «per motivi di sicurezza e per non disturbare la fauna».

POLCA VD
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 02:46:38 | 91.208.130.86