Immobili
Veicoli
keystone (archivio)
SVIZZERA
26.08.2020 - 12:290
Aggiornamento : 14:32

Covid, forte aumento di contagi: sono 383

Ieri erano 202, ma i tamponi effettuati erano stati meno della metà.

Fortunatamente non si registra nessun nuovo decesso. Sono invece 8 le ospedalizzazioni.

BERNA - Raddoppiano, o quasi. Sono infatti 383 (ieri erano 202 e lunedì 157) i nuovi casi confermati di coronavirus registrati in Svizzera e nel Liechtenstein nelle ultime 24 ore. Domenica erano 276, mentre sabato 295. È il dato più alto registrato da metà aprile. A indicarlo sono i dati aggiornati pubblicati oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Va detto che i tamponi effettuati nell'ultima giornata sono tantissimi: 14'456 (ieri erano segnalati 6'641 test).

Invariata per fortuna la conta dei morti, che restano 1'723. Il numero di infezioni confermate non scende sotto le 100 unità dal 3 agosto scorso e, negli ultimi sette giorni, il numero totale di contagiati in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein si attesta a 1'720.

Dall'inizio della pandemia, si contano 40'645 casi di infezione da Covid-19 confermati in laboratorio su un totale di 962'895 tamponi eseguiti sia nella Confederazione che nel Liechtenstein.

I nuovi ricoveri in ospedale sono 8, mentre il numero di persone ospedalizzate dall'inizio della crisi sale a 4'514. Oltre a ciò, 1'973 sono i soggetti in isolamento, mentre 7'971 quelli che stanno scontando una quarantena per essere stati in contatto con i primi. Sono infine 15'285 le persone rientrate da paesi a rischio che devono trascorrere dieci giorni in casa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-29 06:14:41 | 91.208.130.86