lettore 20 minuten
+1
ZURIGO
29.07.2020 - 15:300

Centro riciclaggio in fiamme, fumo visibile a chilometri di distanza

La popolazione ha dovuto tenere chiuse le finestre per tutta la mattinata.

Disagi a parte, fortunatamente non si registrano feriti o intossicati

SCHLIEREN - Un incendio è scoppiato stamane in un impianto per il riciclaggio di rifiuti elettronici a Schlieren, comune confinante con Zurigo. Non ci sono feriti, ma a causa del denso fumo la popolazione è stata invitata per tutta la mattina a chiudere le finestre.

Secondo quanto ha reso noto la polizia cantonale, l'allarme è scattato poco prima delle 9 del mattino. Tutti i dipendenti sono riusciti a lasciare l'edificio in tempo. Circa 20 persone sono state sottoposte a controlli medici, ma non hanno riportato lesioni. I danni materiali sono stimati in 100'000 franchi.

I pompieri hanno messo rapidamente domato l'incendio, partito da una benna di rifiuti elettronici. A causa del denso fumo, le operazioni e l'invito a chiudere finestre e spegnere i condizionatori si sono protratte fino al primo pomeriggio.
 
 

lettore 20 minuten
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 19:38:15 | 91.208.130.89