lettore 20 minutes
VALLESE
22.07.2020 - 10:070
Aggiornamento : 11:33

Notte vallesana agitata a causa dei temporali

I pompieri sono dovuti intervenire in più occasioni a causa di allagamenti e incendi.

SION - Cantine allagate, incendi provocati da fulmini, strade interrotte. Le intemperie abbattutesi nella notte sul Vallese hanno provocato una serie di disagi che hanno tenuto occupati i servizi di soccorso. Fortunatamente i violenti temporali non hanno causato feriti.

«I pompieri sono intervenuti una decina di volte fra Monthey e Martigny», ha indicato stamane all'agenzia Keystone-ATS un portavoce della polizia cantonale. Principalmente le chiamate riguardavano inondazioni di cantine, ma per esempio è stato anche messo in sicurezza il tetto di una casa.

Sempre nel Basso Vallese, la strada che collega le località di Sembrancher e Vens è inagibile dalle 06.00 circa, dopo che una colata detritica si è portata via un ponte. «I lavori di sgombero rischiano di durare per buona parte della giornata», ha aggiunto l'addetto stampa.

Il maltempo non ha risparmiato nemmeno l'Alto Vallese. Un fulmine è caduto nella foresta di Meschler, innescando un rogo. AirZermatt ha dovuto effettuare una decina di giri sopra la zona - che rimane sotto osservazione - per domare le fiamme.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 14:02:59 | 91.208.130.85