Keystone
SVIZZERA
30.04.2020 - 13:010
Aggiornamento : 14:52

Il virus è più lento: in Svizzera altri 179 casi e 15 decessi

Dall'inizio della pandemia, si registrano complessivamente 29'586 contagi. Ecco i più recenti dati dell'UFSP

BERNA - «I provvedimenti funzionano, la diffusione del virus è rallentata. Ma ora è necessario imparare a conviverci». È quanto ha detto ieri la presidente della Confederazione, Simonetta Sommaruga, in un incontro coi media.

E il rallentamento del virus è confermato anche oggi dai più recenti dati dell'Ufficio federale della sanità pubblica: nelle ultime ventiquattro ore in Svizzera sono stati registrati 179 nuovi casi di Covid-19, portando così il totale dall'inizio della pandemia a quota 29'586.

Anche oggi sono purtroppo aumentati i morti: complessivamente i decessi legati al coronavirus sono 1'423 (+15 rispetto a ieri). Le persone ospedalizzate dall'arrivo del virus in Svizzera sono 3'704.

Diciannove casi in Ticino - Per quanto riguarda il Ticino, nelle ultime ventiquattro ore il numero dei contagi accertati è salito a 3'210 (+19). Le vittime hanno invece raggiunto quota 321 (+3).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-30 08:33:21 | 91.208.130.89