Keystone
VAUD
29.04.2020 - 18:500

Colpisce il fratello minore e lo lascia morire

Dramma familiare a Cheseaux-Noréaz. La vittima ha 17 anni, il fratello-omicida 18

YVERDON - Lunedì scorso - ma la polizia cantonale vodese ne dà notizia solo oggi - poco prima delle 14.00, si è verificato un dramma che ha coinvolto due fratelli a Cheseaux-Noréaz.

Dai primi elementi dell'inchiesta, sembra che il fratello maggiore, di 18 anni e psicologicamente disturbato, abbia ferito a morte il fratello minore. Il giovane era stato in un primo momento trasportato dalla Rega al Chuv di Losanna, dove è però morto a causa delle ferite riportate in ospedale. La vittima è un cittadino svizzero di 17 anni residente nel Canton Vaud.

Il presunto autore - che non era noto alle forze dell'ordine - è stato arrestato poco dopo nella città di Yverdon. Dopo aver colpito il fratello, aveva abbandonato la vittima lasciando la scena a bordo della sua auto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 11:26:15 | 91.208.130.87