ARCHIVIO KEYSTONE
Un centro per richiedenti asilo è stato posto in regime di quarantena.
BERNA
04.04.2020 - 18:480

Quarantena al centro per richiedenti asilo di Herrenschwanden

Lo stato di salute delle persone che si trovano al suo interno viene monitorato costantemente

BERNA - Il centro di accoglienza per richiedenti asilo di Herrenschwanden, nel comune bernese di Kirchlindach, è stato posto in quarantena dopo che un suo ospite è risultato positivo al coronavirus. Nella struttura si trovano al momento 55 persone.

La persona risultata positiva e la moglie sono stati isolati in una stanza separata dagli altri richiedenti, ha precisato a nome della autorità bernesi a Keystone-ATS, Markus Aeschlimann, confermando una notizia diffusa oggi da radio SRF. La coppia si prepara da sola i pasti e utilizza servizi igienici separati.

Tutta la struttura è stata posta in quarantena. Lo stato di salute degli ospiti viene monitorato costantemente, ha spiegato Aeschlimann. Interessato dalle misure di isolamento è anche il personale: in caso di sintomi è dispensato dal lavoro e deve rimanere a casa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 10:50:40 | 91.208.130.85