deposit
LUCERNA
18.02.2020 - 23:590

Tanti reati da riempire una pagina A4. Centauro condannato

Un 26enne si è reso protagonista di una sfilza di crimini da far impallidire. Quasi tutti in sella a una motocicletta

LUCERNA - Un motociclista di 26 anni è stato condannato a quattro anni e undici mesi di prigione dal tribunale criminale di Lucerna. L'uomo ha commesso numerosi reati e infrazioni alla legge federale sulla circolazione stradale e non ha mai seguito le disposizioni della polizia.

Un pirata della strada... - Tra il 2014 e il 2017, il 26enne si è reso protagonista di una lunga serie di crimini da riempire un'intera pagina A4 nel canton Lucerna: eccesso di velocità, sorpassi pericolosi e guida sulla corsia opposta in punti senza visibilità. Oltre a ciò, circolava senza licenza di condurre e senza assicurazione e non rispettava la legge né per quanto riguarda le condizioni della sua moto, né per le targhe utilizzate.

... e non solo - Il giovane si è reso inoltre colpevole di non aver rispettato il divieto di accendere fuochi all'aperto nell'estate 2018 a Eigenthal (LU). Dopo aver acceso il grill, ha discusso animatamente con la polizia che lo intimava a spegnere il fuoco. La richiesta è stata eseguita dopo aver insultato e ripreso in video i poliziotti intervenuti.

L'imputato è stato assolto solo dall'accusa di guida in stato di inattitudine. La pena detentiva inflitta, in parte complementare a un'altra pena del 2015, è di 4 anni e 11 mesi, oltre a una pena pecuniaria di 20 aliquote giornaliere da 130 franchi e una multa di 800 franchi. Le spese processuali a suo carico ammontano a circa 27'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 09:17:56 | 91.208.130.87