Lettore 20Minuten
+5
LUCERNA
03.02.2020 - 10:530
Aggiornamento : 04.02.2020 - 08:31

Il treno non si ferma in tempo, 12 feriti

L'incidente è avvenuto questa mattina verso le 10.00. Illeso il macchinista

di Redazione
ats

LUCERNA - Dodici persone sono rimaste leggermente ferite stamane alla stazione di Lucerna dopo che un treno non si è fermato in tempo ed è finito contro i respingenti posti a fine binario. Sono state medicate sul posto e trasportate all'ospedale in ambulanza. Il macchinista è rimasto illeso.

L'Interregio era partito da Zurigo alle 9.04 ed è arrivato al binario 6 della stazione di Lucerna poco prima delle 10.00. Stando al portavoce delle FFS Raffael Hirt, il convoglio viaggiava a una velocità normale, tra i 10 e i 15 km/h. L'addetto stampa non è stato in grado di precisare quanti fossero i passeggeri a bordo.

L'incidente non ha provocato grossi disagi al traffico, dato che il convoglio è rimasto fermo in stazione. Anche i danni materiali sono minimi. Il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) ha aperto un incarto per accertare le cause dell'accaduto. Il procedimento potrebbe durare diverse settimane o mesi, stando a quanto riferito dal portavoce della polizia lucernese Simon Kopp.

Un incidente simile si era verificato alla stazione di Lucerna l'11 luglio del 2016. Un treno regionale si era scontrato con un convoglio fermo sui binari, un cosiddetto "treno di prova" delle FFS che serve a controllare le linee di contatto. Secondo l'inchiesta, il treno era entrato in stazione rispettando la velocità imposta, ma aveva frenato in ritardo.

Lettore 20Minuten
Guarda tutte le 7 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-28 01:45:43 | 91.208.130.86