keystone (archivio)
ZUGO
15.01.2020 - 14:310

Troppo lento in autostrada, la polizia lo ferma

L'uomo, un italiano non residente in Svizzera, era sotto l'effetto di farmaci

di Redazione
Ats

ZUGO - La polizia di Zugo ha tolto dalla circolazione un conducente che ha attirato l'attenzione di una pattuglia sull'autostrada A4, a causa della guida lenta e poco sicura. L'uomo, un italiano di 56 anni che non risiede in Svizzera, era sotto gli effetti di farmaci.

L'italiano stava guidando verso le 0:30 di martedì da Küssnacht (SZ) verso Rotkreuz (ZG) ad una velocità di 70 km/h. All'altezza della diramazione di Blegi non ha reagito ai segnali di una pattuglia della polizia che gli intimava di fermarsi.

Il conducente è stato fermato dopo diversi chilometri, alla stazione di servizio di Affoltern (ZH). Sottoposto al test dell'alito, è risultato sotto l'influsso di farmaci. L'italiano si è rifiutato di sottoporsi al test del sangue e dell'urina ordinato dal Ministero pubblico in un ospedale, precisa la nota. Le forze dell'ordine hanno sequestrato il suo veicolo e gli hanno imposto un divieto di guidare in Svizzera.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 17:11:20 | 91.208.130.86