Tipress (archivio)
L'aggressore ha inflitto due coltellate al giovane.
VAUD
15.01.2020 - 10:060

Cerca di sedare una lite e si becca una coltellata

Un 20enne è intervenuto per dividere una coppia lunedì pomeriggio a St-Sulpice, rimediando alcune ferite al braccio. La polizia è alla ricerca dell'aggressore

LOSANNA - Un ragazzo di 20 anni è stato aggredito con un coltello lunedì pomeriggio, attorno alle 16.00, nei pressi della spiaggia di St-Sulpice (VD). Il giovane stava facendo jogging quando ha notato un uomo e una donna litigare violentemente. Il 20enne ha allora deciso d'intervenire per sedare la disputa. 

Ma una volta che il corridore ha raggiunto la coppia, ecco accadere l'impensabile. La donna scappa, mentre l'uomo si avvicina con fare minaccioso al giovane, brandendo un coltello. Tutto, poi, succede in un attimo. L'aggressore infligge due coltellate al braccio del 20enne, ferendolo lievemente, e con un calcio lo fa finire a terra. Poi si dà alla fuga.

La polizia cantonale vodese, in una nota, chiede a eventuali testimoni che hanno assistito all'aggressione di farsi avanti. Da parte sua, la Procura ha aperto una procedura penale.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 19:39:53 | 91.208.130.87