Foto Lettore
GINEVRA
03.01.2020 - 17:000
Aggiornamento : 07.01.2020 - 09:51

A Ginevra acqua alta... ma all'aeroporto

Singolare situazione questa mattina allo scalo ginevrino per colpa di bocchettone difettoso di un idrante antincendio

di Redazione
PRO/ZAF

GINEVRA - I passeggeri che oggi dovevano prendere un aereo dall'aeroporto di Ginevra si sono trovati con... i piedi (e non solo) decisamente bagnati.

Responsabile dell'allagamento-lampo - conferma un lettore di 20 Minuten - il bocchettone di un idrante antincendio che ha iniziato a perdere copiosamente. «Non la smetteva proprio più», racconta il testimone, «in poco tempo ha completamente allagato un corridoio intero verso i gate».

Per lui, prendere il suo volo delle 10.40 non è stato comodossimo: a un certo punto sono intervenuti i pompieri che sono riusciti a interrompere il flusso d'acqua ma ormai gran parte della struttura era in balia... dell'acqua alta.

«La situazione è stata rapidamente messa sotto controllo», spiega la portavoce dell'aeroporto Taline Abdel Nour che conferma che «anche con la presenza di circa 3 cm d'acqua, l'edificio è perfettamente agibile».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 03:23:30 | 91.208.130.86