Keystone (archivio)
SVIZZERA
14.12.2019 - 12:350
Aggiornamento : 14:19

"Veiko" mostra i muscoli: venti fino a 160 km orari

Le raffiche calde e tempestose hanno spazzato la Svizzera la scorsa notte. E in montagna aumenta il pericolo valanghe

di Redazione
ats

BERNA - Venti tempestosi e caldi hanno spazzato la Svizzera la notte scorsa. MeteoSvizzera ha rilevato raffiche tra i 60 e i 110 km/h in pianura, e ancora più forti, fino a 160 km/h, in quota. Il vento proveniente da sud-ovest ha fatto salire la temperatura fino a 11 gradi.

A causa della depressione denominata "Veiko", la polizia cantonale bernese, ad esempio, ha ricevuto circa 20 chiamate relative alla tempesta tra le 05.00 e le 10.00. La maggior parte riguardano alberi caduti o oggetti che sono volati via.

Il servizio meteorologico della TV svizzero tedesca SRF prevede che il vento, anche se di forza minore, sarà sempre tempestoso fino a domani mattina.

I venti hanno perturbato il traffico aereo all'aeroporto di Ginevra, che ha subito alcuni ritardi e quindici deviazioni: invece di atterrare a Cointrin, tre aerei sono stati dirottati a Zurigo e dodici a Lione. Da lì, sempre in aereo, rientreranno nella città di Calvino quando le condizioni lo permetteranno, ha spiegato la portavoce dell'aeroporto Madeleine von Holzen a Keystone-ATS.

La situazione si è fatta sentire anche per le gare di sci. A St. Moritz (GR) hanno costretto gli organizzatori ad abbassare il punto di partenza del Super G femminile. In Francia, lo slalom maschile previsto in Val d'Isère è stato semplicemente annullato.

La tempesta "Veiko" segue la prima grande nevicata di questo inverno, che ha anche depositato un sottile strato di neve su gran parte della pianura. Questa nevicata e le attuali temperature hanno fatto aumentare il pericolo di valanghe in montagna.

In gran parte del Vallese il pericolo è "elevato" (grado 4 su 5), riferisce l'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe WSL.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-29 05:25:09 | 91.208.130.87