Depositphotos (gpointstudio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
LIBANO / SVIZZERA
28 min
Beirut, da Berna 4 milioni di franchi
L'annuncio del Dipartimento federale degli affari esteri. I mezzi saranno destinati a sanità e rifugi d'emergenza
VAUD
1 ora
Bex, ritrovata senza vita nei pressi di un rifugio
La vittima è una 30enne ungherese, residente a Ginevra. Gli inquirenti ipotizzano un incidente di montagna
BERNA
2 ore
Luogo del contagio "ignoto": «Il tracciamento dei contatti rimane poco efficiente»
Alle catene di trasmissione mancano anelli. Un membro della Task force Covid punta il dito contro i Cantoni.
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: per il presidente del CS servono ulteriori aiuti alle aziende
Quelli proposti finora «sono prestiti, non regali», lamenta Rohner. In mente, però, non ha un programma congiunturale.
ZURIGO
4 ore
Il bagno notturno nella Glatt finisce in tragedia
Un 48enne è deceduto dopo aver tentato di soccorrere un altro natante sorpreso dalle correnti
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera 152 nuovi contagi
In calo rispetto a ieri i nuovi positivi, ma il Covid continua a diffondersi
SVIZZERA
6 ore
Exit non assisterà più gli svizzeri residenti all'estero
Lo ha confermato la stessa organizzazione in una lettera ai suoi soci, le motivazioni sono di carattere pratico
BERNA
6 ore
Schianto dello Ju-52: Berna vuole vederci chiaro
L'autorità per l'aviazione olandese è stata incaricata d'indagare sull'incidente e su eventuali manchevolezze dell'UFAC.
GRIGIONI
6 ore
A 143 km/h sugli 80, e dice ciao alla sua Mini (e alla patente)
Un sabato di controlli di velocità in Val Müstair con diversi “flash” e ben 9 patenti ritirate
SVIZZERA
7 ore
«Il riscaldamento climatico sta bruciando le nostre Alpi»
Fra ghiacciai in fusione, siccità e frane l'allarme dell'Iniziativa delle Alpi: «Non si può più tergiversare»
SVIZZERA
13.12.2019 - 13:440
Aggiornamento : 14:45

Condannato per aver nascosto i vestiti di un'amica in sauna

La motivazione è che la querelante è stata costretta a camminare nuda nella "Sauna-Studio-Tanzlokal"

di Redazione
ats

LOSANNA - Il Tribunale federale (TF) conferma una sentenza emessa dalla giustizia zurighese che ha condannato un uomo a una pena pecuniaria con la condizionale per aver sottratto e nascosto i vestiti della sua amica e della sorella di quest'ultima per evitare che andassero via.

L'uomo, in una sauna zurighese, aveva raccolto i propri vestiti, quelli dell'amica e della sorella di questa, li aveva arrotolati e nascosti in un mobiletto sotto il lavandino.

Nonostante la sorella dell'amica avesse ripetutamente chiesto all'uomo dove si trovassero i vestiti, egli non aveva rivelato il nascondiglio. Al contrario si era rallegrato della sua disperazione.

Alla fine la sorella dell'amica aveva scoperto il nascondiglio ma non aveva notato che nel mucchio di vestiti c'erano anche i suoi. Disperata, aveva indossato quelli di sua sorella prima di lasciare l'edificio e sporgere denuncia. L'uomo era stato condannato a una pena pecuniaria di 20 aliquote giornaliere con la condizionale dal tribunale distrettuale di Zurigo, condanna poi confermata anche dal tribunale cantonale.

Nella sua sentenza pubblicata oggi, il TF ha respinto il ricorso dell'uomo, sottolineando che la querelante è stata costretta a camminare nuda nella "Sauna-Studio-Tanzlokal". Per una mezzora le è stato impedito di vestirsi. Il fatto che non avesse notato i suoi vestiti tra gli altri trovati, non ha alcuna rilevanza, secondo i giudici.

L'uomo dovrà pagare 3000 franchi per le sole spese della causa davanti al Tribunale federale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marco Ermeti 7 mesi fa su fb
Andrebbe chiuso in sauna a 70 gradi per 24 ore senza la possibilità di uscire...
Bayron 7 mesi fa su tio
Bho!!
freevoice 8 mesi fa su tio
Lo scherzo è di pessimo gusto oltre che discriminatorio nei confronti del gentil sesso. Tuttavia in sauna si sta nudi, camminare per mezz'ora senza vestiti non è grave, è la costrizinone a farlo che è grave ! In ogni sauna c'è un campanello d'allarme (obbligatorio in caso di malore). Se fosse capitato a me, avrei suonato il campanello, avrei atteso il personale e avrei chiesto un asciugamano per coprirmi spiegando l'accaduto. In seguito avrei cercato i vestiti con tutta calma.
GI 8 mesi fa su tio
possibile che non ci fossero altre persone per aiutare la poveretta rimasta senza vestiti ??
Romina Bottinelli 8 mesi fa su fb
Che notizia cavolo , condannato anche no comment
Arminda Armi 8 mesi fa su fb
Che faccia tosta ! Si è pure rivolto al Tribunale Federale per contestare una piu* che giustificata condanna, .per giunta pena pecunaria con la condizionale. .Proprio un Gentleman ,per non dire parolacce.
Nadine Ferrari 8 mesi fa su fb
Ha fatto benissimo a ricorrere fino al TF: se non l'avesse fatto non avrebbe dovuto sborsare quei 3000 franchi (più tutti quelli che avrà sborsato per pagare avvocati, eccetera). In tre parole: il karma ringrazia. ;)
BillieJoe 8 mesi fa su tio
Hahahahahahahahahahaha, e la vecchia che ha ucciso un bambino di 8 anni non è perseguibile... Che schifo di leggi e di giudici, paese dei balocchi!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 17:16:55 | 91.208.130.87