Polizia Canton Lucerna
ULTIME NOTIZIE Svizzera
LIBANO / SVIZZERA
30 min
Beirut, da Berna 4 milioni di franchi
L'annuncio del Dipartimento federale degli affari esteri. I mezzi saranno destinati a sanità e rifugi d'emergenza
VAUD
2 ore
Bex, ritrovata senza vita nei pressi di un rifugio
La vittima è una 30enne ungherese, residente a Ginevra. Gli inquirenti ipotizzano un incidente di montagna
BERNA
2 ore
Luogo del contagio "ignoto": «Il tracciamento dei contatti rimane poco efficiente»
Alle catene di trasmissione mancano anelli. Un membro della Task force Covid punta il dito contro i Cantoni.
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: per il presidente del CS servono ulteriori aiuti alle aziende
Quelli proposti finora «sono prestiti, non regali», lamenta Rohner. In mente, però, non ha un programma congiunturale.
ZURIGO
4 ore
Il bagno notturno nella Glatt finisce in tragedia
Un 48enne è deceduto dopo aver tentato di soccorrere un altro natante sorpreso dalle correnti
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera 152 nuovi contagi
In calo rispetto a ieri i nuovi positivi, ma il Covid continua a diffondersi
SVIZZERA
6 ore
Exit non assisterà più gli svizzeri residenti all'estero
Lo ha confermato la stessa organizzazione in una lettera ai suoi soci, le motivazioni sono di carattere pratico
BERNA
6 ore
Schianto dello Ju-52: Berna vuole vederci chiaro
L'autorità per l'aviazione olandese è stata incaricata d'indagare sull'incidente e su eventuali manchevolezze dell'UFAC.
GRIGIONI
6 ore
A 143 km/h sugli 80, e dice ciao alla sua Mini (e alla patente)
Un sabato di controlli di velocità in Val Müstair con diversi “flash” e ben 9 patenti ritirate
LUCERNA
11.12.2019 - 11:210
Aggiornamento : 11:43

Beccate tre "auto-igloo"

La visibilità dai vetri dei veicoli era chiaramente insufficiente per circolare: «Prendetevi il vostro tempo. La sicurezza è fondamentale»

LUCERNA -  È mattino presto, magari sei in ritardo per andare al lavoro, esci di casa e ti ritrovi i vetri dell’auto completamente ricoperti da una spessa patina di ghiaccio. Una situazione che molti - soprattutto in queste fredde giornate d'inverno - avranno già vissuto. Una problematica che alcuni risolvono alla bell'e meglio con una grattatina superficiale al parabrezza. Giusto per vedere fuori. Lasciando il resto del veicolo in formato igloo.

Ma questo modo di agire non è sufficiente, nemmeno per un piccolo tratto. E la polizia di Lucerna lo ha ricordato a tre automobilisti, che questa mattina sono incappati in alcuni controlli. Finestrini completamente ghiacciati, che non permettono di avere una visuale laterale, e parabrezza parzialmente “grattato” mettono in pericolo la sicurezza del conducente ma anche di pedoni e ciclisti.

Per questo motivo la polizia lucernese ha dato quattro semplici consigli per guidare in sicurezza durante il periodo invernale: «Concedetevi più tempo prima della partenza» e «pulite i finestrini, gli specchietti retrovisori e anche le luci». In caso di neve sul veicolo, «essa va sempre eliminata (anche da tetto e cofano) prima della partenza». 

Polizia Canton Lucerna
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Damiano Iannino Schipilliti 8 mesi fa su fb
Capita di vedere chi guida con la testa fuori dal finistrino
negang 8 mesi fa su tio
Direi che anche in Ticino potrebbero fare molti più' controlli di questo tipo invece di limitarsi alla sola velocità' con i maledetti radar.  Prima cosa i natel, ci dovrebbero essere pene molto più' severe perché' la distrazione alla guida equivale a giocare alla roulette russa per me. Nessuna differenza.  Poi anche i vetri, sia quelli troppo sporchi ( e ne conosco che non li lavano mai dentro ) che appannati. Alla mattina in scooter sorpassando le varie colonne, ne vedo di tutti i colori. Gente partita anche da un bel po' da casa che ha ancora i vetri appannati. Incredibile !!! Come fanno ?? Non usano il riscaldamento in auto !!! Inoltre vestono pesanti cappottoni o giubbotti che impediscono la guida in modo fluido, stessa cosa per guanti ed altro. Non parliamo di quelli con le felpe ed il cappuccio che hanno un angolo di visuale limitatissimo. Poi .. fari mal regolati ( il 30% qui in Ticino ) ruote sgonfie, lampadine bruciate e tanto altro. Fate questi controlli.. alla mattina o alla sera.. li tirate fuori dalla colonna ( si vedono chiaramente ) e li sanzionate.
tazmaniac 8 mesi fa su tio
@negang Sarebbe interessante capire in che modo sorpassi le varie colonne, perché spesso, chi predica bene, razzola male... ;o)
centauro 8 mesi fa su tio
@negang Certo che saresti uno zelante persecutore dei guidatori, vero che sulle strade si vede di tutto ma non si può nemmeno controllare sempre tutti, per quelli che guidano imbacuccati è normale pensare che alla mattina in inverno l'auto non si è auto riscaldata durante la notte per coloro che non hanno un comodo garage.... e sempre con quella parola in bocca"SANZIONARE" ma bastaaaaaaaaa!!!!!!
negang 8 mesi fa su tio
@tazmaniac Ovviamente solo dove c'è' la riga tratteggiata e la colonna in movimento !! Ci mancherebbe e mai in autostrada. In ogni caso in 26 anni ho preso solo 3 multe e tutte sul lungolago di Lugano. Ci sta. Ah poi non parliamo degli automobilisti che stanno tutti sulla sinistra e quasi toccano la riga in mezzo lasciando 2 metri sulla destra !!! Perche' ??? Qualcuno sa spiegarmelo ? Non arrivi prima, rompi le scatole a chi passa in moto e sei comunqe un colonna, li dove sei.
pontsort 8 mesi fa su tio
@negang @negang Se per il tenere la sinistra intendi quando si sta in colonna (non nelle autostrade), é previsto dalla legge per lasciare lo spazio di passare alle biciclette che altrimenti sono obbligate a salire sul marciapiede o fare slalom.
negang 8 mesi fa su tio
@pontsort SI vero ma se stai in mezzo ( e parlo della Mendrisio Maroggia ) lasci lo spazio per passare con un furgone sulla destra. Ed inoltre a quell'ora e con queste temperature le bici sono pochissime.
curzio 8 mesi fa su tio
Per sbrinare rapidamente, basta versare un pentolino di acqua bollente sul parabrezza.
Debby Roby Meggy Samy 8 mesi fa su fb
Apparte che le auto di oggi si scaldano subito, lo sappiamo usciamo 5 minuti prima no? X chi ha fretta ci sono gli spruzzini apposta se proprio! La sera si puomettere un telo sul vetro, ce ne sono di soluzioni cavolacci!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 17:19:09 | 91.208.130.87