Immobili
Veicoli
Archivio Depositphotos (polojr)
BASILEA CAMPAGNA
18.11.2019 - 13:010

Ritrovate monete di epoca romana

Sarebbero state sotterrate attorno all'anno 180 dopo Cristo. Verranno restaurate, catalogate ed esposte al Museo di Liestal

di Redazione
ats

LIESTAL - 293 monete d'argento d'epoca romana sono state ritrovate in un bosco vicino a Pratteln (BL): sarebbero state sotterrate attorno all'anno 180 dopo Cristo, secondo quanto comunicato oggi dai servizi archeologici di Basilea Campagna.

Le monete sono in ottimo stato. La più antica è stata coniata sotto il regno dell'imperatore Nerone (54-68 d.C.), ma la maggior parte risalgono al secondo secolo. La somma - il ritrovamento risale alla scorsa estate - corrisponde alla metà circa di quanto guadagnava un legionario in un anno.

All'epoca non era insolito sotterrare denaro in luoghi segreti per difendersi dai ladri. A Pratteln esistono vestigia di insediamenti romani, ma chi fosse il proprietario del tesoro rimane un mistero. Le monete verranno ora restaurate, catalogate ed esposte al Museo di Liestal.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-26 03:05:10 | 91.208.130.86