Keystone - foto d'archivio
VALLESE
08.11.2019 - 12:430

Il cane le aggredisce, mucche cadono nel torrente e muoiono

Spaventate, sono state prese dal panico e si sono ferite. Otto di loro hanno perso la vita. Nelle ferite delle giovenche sono state rinvenute tracce di DNA del cane

SION - Un cane ha attaccato nove giovenche lo scorso mese su un pascolo di Ernen (VS), spaventandole e provocando la morte di otto di esse. È probabile che le mucche siano state prese dal panico e si siano ferite, prima di cadere nel torrente dove le carcasse sono state trovate.

Il fatto risale alla notte fra il 16 e il 17 ottobre, indica oggi in una nota il servizio vallesano di caccia, pesca e fauna selvatica (SCPF). Secondo le analisi effettuate sull'esemplare sopravvissuto dal laboratorio di biologia della conservazione dell'Università di Losanna, il bovino è stato azzannato dal cane, del quale sono state rinvenute tracce di DNA.

Morsi sono stati constatati anche sulle giovenche morte. «Non abbiamo alcuna informazione su quello che è successo precisamente», ha detto all'agenzia Keystone-ATS Sascha Wellig, specialista del SCPF.

Il gruppo di mucche si trovava su un pascolo dell'Alto Vallese. L'episodio ricorda in parte quello di ieri a Vufflens-la-Ville, nel canton Vaud, quando tre giovenche sono annegate in un fiume per ragioni sconosciute. Sei animali sono invece stati tratti in salvo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 22:13:50 | 91.208.130.87