Keystone - foto d'archivio
VALLESE
08.11.2019 - 12:430

Il cane le aggredisce, mucche cadono nel torrente e muoiono

Spaventate, sono state prese dal panico e si sono ferite. Otto di loro hanno perso la vita. Nelle ferite delle giovenche sono state rinvenute tracce di DNA del cane

SION - Un cane ha attaccato nove giovenche lo scorso mese su un pascolo di Ernen (VS), spaventandole e provocando la morte di otto di esse. È probabile che le mucche siano state prese dal panico e si siano ferite, prima di cadere nel torrente dove le carcasse sono state trovate.

Il fatto risale alla notte fra il 16 e il 17 ottobre, indica oggi in una nota il servizio vallesano di caccia, pesca e fauna selvatica (SCPF). Secondo le analisi effettuate sull'esemplare sopravvissuto dal laboratorio di biologia della conservazione dell'Università di Losanna, il bovino è stato azzannato dal cane, del quale sono state rinvenute tracce di DNA.

Morsi sono stati constatati anche sulle giovenche morte. «Non abbiamo alcuna informazione su quello che è successo precisamente», ha detto all'agenzia Keystone-ATS Sascha Wellig, specialista del SCPF.

Il gruppo di mucche si trovava su un pascolo dell'Alto Vallese. L'episodio ricorda in parte quello di ieri a Vufflens-la-Ville, nel canton Vaud, quando tre giovenche sono annegate in un fiume per ragioni sconosciute. Sei animali sono invece stati tratti in salvo.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-19 02:36:34 | 91.208.130.87