keystone (archivio)
ZURIGO
02.11.2019 - 15:300

«La stanza d'albergo era piena di sangue»

La polizia di Zurigo ha scoperto il corpo di un uomo in un hotel, venerdì pomeriggio. Sarebbe un omicidio

ZURIGO - Un hotel di Zurigo nel Kreis 9 è stato teatro di un crimine, venerdì pomeriggio. Diverse denunce da parte dei clienti disturbati dal rumore proveniente da una stanza hanno spinto la struttura, verso le 14, ad avvisare la polizia.

Nella stanza, gli agenti hanno trovato il cadavere di un uomo. «È stato ucciso con un coltello, la stanza era piena di sangue», riferisce a 20 Minuten una fonte ben informata. La vittima, che non è stata ancora identificata formalmente, è un portoghese sulla quarantina.

Autore in fuga - Sulla base delle prove trovate nella stanza, la polizia ha immediatamente optato per la pista criminale. Un vasto dispositivo è stato attivato per rintracciare l'assassino in fuga.

La polizia ha setacciato la zona fino alla sera, senza successo. Il quartiere è stato inoltre isolato per consentire il lavoro della Scientifica. Un appello è stato lanciato ad eventuali testimoni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 16:39:59 | 91.208.130.85