20 Minuten
+ 1
ZURIGO
10.10.2019 - 17:320
Aggiornamento : 19:13

Minaccia di gettare il suo bambino dalla finestra

L'uomo ha desistito dopo aver parlato con un imam ed è stato arrestato insieme alla moglie

ZURIGO - Un uomo in stato confusionale ha minacciato oggi di gettare suo figlio da una finestra del secondo piano di un edificio a Zurigo, nel quartiere di Affoltern. La polizia è intervenuta con un importante dispositivo. L'uomo ha desistito dopo aver parlato con un imam.

Poco dopo le 11:00, la polizia ha ricevuto una chiamata che l'avvisava di un uomo che stava gridando affacciato alla finestra di un appartamento. All'arrivo degli agenti, il 45enne «in evidente stato confusionale» si trovava sul davanzale e minacciava di lasciar cadere il bambino che urlava, indica la polizia cittadina in una nota.

Sul posto sono stati chiamati gli specialisti del gruppo di negoziazione della polizia di Zurigo. Dopo i primi colloqui infruttuosi, sono intervenuti anche conoscenti dell'uomo e la moglie, ma senza risultati. Il 45enne - di religione musulmana - ha quindi chiesto ed ottenuto di parlare con un imam.

Le trattative sono terminate poco dopo le 16:00. L'uomo è stato arrestato assieme alla moglie ed entrambi sono stati presi in consegna da «personale medico». Il bambino è stato affidato ad una famiglia di conoscenti.

20 Minuten
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 15:38:25 | 91.208.130.89