Google Maps
Il ferimento è avvenuto sulla Museumstrasse, nei pressi della stazione centrale
ZURIGO
18.09.2019 - 21:220
Aggiornamento : 19.09.2019 - 06:19

Insulta la poliziotta e le spegne una sigaretta sul volto

Dopo il suo gesto, il 45enne ha provato a fuggire ma è stato raggiunto e arrestato dall'agente stessa

ZURIGO - Un uomo di 45 anni ha aggredito una poliziotta davanti alla stazione centrale di Zurigo, spegnendole una sigaretta sul volto. Poco dopo è stato arrestato.

L'agente della Polizia municipale si stava rimettendo in sella alla sua moto, ieri attorno a mezzogiorno, dopo la constatazione di un incidente d'auto. Ad un certo punto è stata fermata e insultata dall'aggressore che si trovava dietro di lei. Quando si è voltata, all'improvviso, l'uomo le ha schiacciato una sigaretta accesa sul viso.

Il 45enne è poi fuggito a piedi. La poliziotta l'ha immediatamente inseguito ed è stata in grado, grazie all'aiuto di una dipendente della società di sicurezza ferroviaria Securitrans, di reggiungerlo ed arrestarlo, ha riferito oggi la Polizia della città sulla Limmat.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 23:24:06 | 91.208.130.89