Polizia Canton San Gallo
SAN GALLO
17.09.2019 - 08:100

«Non è chiaro se potrà ancora avere una vita normale»

La giovane di 17 anni finita sotto un treno sabato mattina alla stazione di San Gallo è fuori pericolo. Ma l'incidente potrebbe avere delle ripercussioni durature

SAN GALLO - È stata operata ed è fuori pericolo la giovane di 17 anni che sabato mattina è stata investita da un treno alla stazione di San Gallo. La sua vita, però, potrebbe essere stata completamente stravolta nell'incidente. «L'operazione è andata bene ma le conseguenze a lungo termine delle lesioni subite non possono essere ancora stimate», precisa a 20 Minuten il portavoce della polizia cantonale Dionys Widmer.

Detta con altre parole, la ragazza potrebbe non recuperare a pieno. «Non è chiaro se potrà ancora avere una vita normale».

La dinamica e i motivi per cui la ragazza si trovasse sui binari nelle prime ore di sabato è al momento un mistero. «Per adesso ci ha contattato solamente un testimone oculare», sottolinea Widmer. «Valuteremo comunque tutte le immagini provenienti dalla video-sorveglianza che si trova nei pressi della zona dell'incidente».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-12 22:43:02 | 91.208.130.85