L.T., figlio della vittima
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
2 ore
Residente in Svizzera travolge e uccide un ciclista
Inutile l'intervento dei soccorsi. Le ferite riportate dal 33enne erano troppo gravi
ZURIGO
3 ore
Approvato il piano regolatore per un nuovo stadio
Incombe tuttavia la minaccia del referendum: secondo l'associazione IG Freiräume Zürich West il progetto dovrebbe meglio considerare gli aspetti ambientali e sociali
NEUCHÂTEL
4 ore
Condannato ex pastore per aver avuto una relazione con una minorenne
Il ragazzino si era presentato come maggiorenne. L'uomo è stato denunciato dalla madre dell'adolescente
SVIZZERA
6 ore
Via la cittadinanza ad una 30enne radicalizzata
La SEM ha avviato la procedura. La donna, attualmente si troverebbe in Siria, è sospettata di aver svolto attività legate al terrorismo nel Paese
BASILEA CITTÀ
7 ore
Il Parlamento cantonale chiede un congedo parentale di 24 settimane
Luce verde ad una mozione del Partito socialista. La misura andrebbe ad aggiungersi all'attuale congedo maternità
SVIZZERA
7 ore
Violentò donne e bambini, ora chiede il suicidio assistito
Negli anni '70 e '80 Peter Vogt ha violentato oltre una decina di donne e bambini. Ora vorrebbe farla finita, ma sul caso si stanno chinando le autorità
SVIZZERA / ITALIA
8 ore
«Mi hanno rapita e uno ha allungato le mani»
Un «racconto da brividi» quello fornito dalla svizzera, prima scomparsa e poi ritrovata ad Agrigento. Si sospetta la violenza sessuale, ma è da verificare l'attendibilità della giovane
ZURIGO
8 ore
Carlos ha colpito ancora, secondini e detenuti
Il giovane delinquente zurighese verrà processato settimana prossima per una serie di episodi - almeno 19 - avvenuti in carcere
BASILEA CITTÀ
9 ore
Cade dalla bici e viene travolto da un camion
La vittima è un anziano non ancora identificato. Stava procedendo sulla Austrasse fra i binari del tram e una serie di veicoli posteggiati sul lato destro della strada
SVIZZERA
9 ore
Monica Duca Widmer presidente del nuovo cda della RUAG
Oltre alla ticinese, ne faranno parte Monika Krüsi Schädle e Ariane Richter Merz. A loro si aggiungono Nicolas Perrin per la MRO Svizzera e Remo Lütolf per la RUAG International
BASILEA CITTÀ
10 ore
Sì al taglio dell'imposizione dei dividendi
Il Gran consiglio di Basilea Città ha approvato una mozione che chiede di sottoporre a tassazione i redditi in questione solo nella misura del 60%, contro l'80% appena deciso
BERNA
10 ore
Pascal Strupler lascia la direzione dell'UFSP
Berset è ora alla ricerca di un nuovo capoufficio. Il posto sarà messo a concorso
SVIZZERA
11 ore
Vendemmia, poca uva in Romandia
Le quote di produzione fissate - inferiori a quelle dell'anno scorso, una misura volta a evitare un calo dei prezzi - non sono state raggiunte. La qualità però dovrebbe essere buona
VAUD / ZURIGO
11 ore
Aggredì un'operatrice con una roncola: pena confermata
La 38enne ivoriana dovrà scontrare 18 anni. Il fatto avvenne in un centro per richiedenti asilo di Embrach nel 2015
GINEVRA
12 ore
Curdo si cosparge di benzina e si dà fuoco
È successo davanti all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. L'uomo è stato ricoverato al CHUV di Losanna
ZURIGO
15.09.2019 - 10:170
Aggiornamento : 13:19

«Mi hanno detto che mia madre è stata accoltellata»

Giovedì sera in un appartamento è stato trovato il corpo della donna. La polizia presume si tratti di omicidio

ZURIGO - Giovedì in serata una 62enne priva di vita è stata trovata nel suo appartamento situato nel Kreis 6 di Zurigo. Stando alle prime indagini, si tratterebbe di omicidio. 

LT*, il figlio 24enne della vittima, ha dichiarato a 20 Minuten di non sentire la madre da una settimana: «Non so perché mia mamma sia morta, aveva buoni rapporti con tutti». Il ragazzo è stato sentito dalla polizia: «Mi hanno interrogato, e mi hanno detto che probabilmente è stata accoltellata». 

«Non riesco a rendermi conto di ciò che è successo, sono senza parole». Di recente aveva incontrato sua mamma a casa della sorella, «e avevamo mangiato tutti insieme». 

Racconto dei vicini - Un vicino ha parlato dei numerosi veicoli intervenuti quella sera, dalle auto della polizia, al medico legale, alle ambulanze. «Siamo tutti scioccati». 

L’edificio è stato recentemente rinnovato. Gli inquilini sono tornati ad abirarvi da solo un mese. Stando ad un vicino, la donna riceveva spesso visite da sua figlia. Non era molto socievole e salutava di sfuggita. 

«L’appartamento puzzava tantissimo» racconta ancora il vicino, che non vedeva la donna da un po’ di tempo. Tuttavia si è ricordato di aver sentito urlare la vittima qualche giorno prima: «Sembrava un film dell’orrore». Anche un altro vicino ha raccontato di aver sentito diverse volte la donna litigare con qualcuno. 


*nome noto alla redazione.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-23 23:54:04 | 91.208.130.86