Keystone
GINEVRA
19.08.2019 - 12:570

Detenuto privo di vita rinvenuto nella prigione di Champ-Dollon

Il 28enne algerino stava scontando la pena da una settimana. Avviata un'inchiesta

GINEVRA - Un algerino di 28 anni è morto ieri nella prigione ginevrina di Champ-Dollon, dove stava scontando una pena dalla scorsa settimana. L'uomo è stato trovato esanime nel suo letto poco dopo le 17.00. Gli agenti e il personale della prigione hanno cercato di rianimarlo ma invano.

Sul posto si sono recati il servizio mobile di emergenza-rianimazione, la polizia e il Ministero pubblico, ha comunicato oggi il Dipartimento della sicurezza, dell'impiego e della sanità (DSES), aggiungendo che secondo le prime verifiche è escluso l'intervento di terzi.

Un'indagine è stata avviata e al momento non viene fornita alcuna altra informazione, viene precisato.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 22:19:07 | 91.208.130.89