Keystone
OBVALDO
09.08.2019 - 14:400
Aggiornamento : 15:44

Allarme bomba su un pullman, chiusa la strada del Brünig

La minaccia è stata inoltrata direttamente alla polizia cantonale che ha subito fermato ed evacuato il bus (con targhe straniere). Nessuno è rimasto ferito

SARNEN - Nel canton Obvaldo la strada del Brünig è chiusa fra Giswil e Kaiserstuhl da questa mattina alle 11:40 per la minaccia di una bomba su un pullman straniero. Nessuno è rimasto ferito.

Inizialmente la polizia cantonale aveva parlato in modo vago di un problema al mezzo che impediva la circolazione. Florian Ulrich, vice responsabile del dipartimento cantonale di giustizia e polizia, ha confermato all'agenzia Keystone-ATS l'informazione riguardante la bomba pubblicata da diversi media.

La minaccia è stata inoltrata direttamente alla polizia cantonale. Subito dopo il pullman è stato fermato in un posteggio e fatto evacuare. Il mezzo viene attualmente esaminato dagli esperti dell'istituto forense di Zurigo.

Non è ancora chiaro quando la strada verrà riaperta. Ai viaggiatori si consiglia di aggirare la zona.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 06:06:53 | 91.208.130.89