Keystone (archivio)
Il Ministero pubblico zurighese ha aperto un'inchiesta per determinare le cause del decesso.
ZURIGO
08.08.2019 - 16:410

In detenzione preventiva, lo trovano morto in cella

Il 37enne era stato incarcerato perché si riteneva che potesse costituire una minaccia per altre persone

ZURIGO - Uno svizzero di 37 anni, che era in detenzione preventiva, è stato trovato morto questa mattina nella sua cella della prigione di Zurigo. Il Ministero pubblico zurighese ha aperto un'inchiesta per determinare le cause del decesso.

Stando ai primi elementi delle indagini, si può escludere l'intervento di terzi, ha indicato oggi il Dipartimento zurighese della giustizia. L'uomo era in detenzione perché si riteneva che potesse costituire una minaccia per altre persone.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-31 02:46:08 | 91.208.130.89