URI
07.08.2019 - 13:590
Aggiornamento : 19:41

Precipita con il Puch per 100 metri, militare perde la vita

Ferito in modo grave anche un altro milite rimasto coinvolto nell'incidente. Sul posto anche la Rega

WASSEN - Una recluta dell'esercito è morta e un'altra è rimasta gravemente ferita in un incidente avvenuto oggi sul lato bernese della strada del Passo del Susten.

I due, secondo quanto comunicato dal Dipartimento della difesa (DDPS), stavano viaggiando da soli su un veicolo Puch durante un corso di guida.

Durante l'istruzione il veicolo, per cause ancora da chiarire, è uscito di strada precipitando per circa 100 metri. L'altra recluta presente sul mezzo ha riportato ferite giudicate gravi. Sul posto è intervenuta anche la Rega.

Il DDPS, oltre a esprimere le condoglianze ai famigliari, ha reso noto che i genitori dei militi sono stati informati. Sia loro che i commilitoni sono seguiti da una squadra di sostegno psicologico. La giustizia militare ha aperto un'indagine.

L'incidente ha coinvolto la Scuola delle onde direttive 62, con sede a Kloten (ZH), dove vengono formati soldati e quadri per la cosiddetta "Swisscom militare". In pratica si tratta di creare collegamenti di comunicazione sicuri e ridondanti per esercito e governo.

Entrambe le reclute coinvolte stavano svolgendo la settima settimana di scuola reclute, ha detto il portavoce dell'esercito Daniel Reist. Al momento dell'incidente - che è avvenuto sopra la località di Gadmen, sul lato bernese del passo che collega i cantoni di Uri e Berna - i militi si stavano allenando nella guida in convoglio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 23:45:32 | 91.208.130.87