ZURIGO
19.07.2019 - 10:220
Aggiornamento : 14:21

Trovata un’intera famiglia sterminata nel proprio appartamento 

Il dramma è accaduto ad Affoltern am Albis, nel canton Zurigo. Le vittime sono una coppia e i loro due figli

ZURIGO - Ieri sera, poco dopo le 21.00, alla centrale di polizia cantonale di Zurigo è arrivata una chiamata: una donna raccontava che una sua collega non si era presentata sul lavoro, e chiedeva agli agenti di verificare se fosse successo qualcosa. 
 
I poliziotti si sono recati nell’abitazione della persona indicata e hanno trovato quattro cadaveri. Stando ad una prima ricostruzione fornita dagli agenti sembra che l’uomo, un 53enne, abbia ucciso prima la moglie di 51 anni, poi i figli di 7 e 9 anni, e infine si sia suicidato.
 
Le circostanze esatte e il contesto della tragedia non sono ancora chiare. Sul caso è stata aperta un’inchiesta portata avanti dal Procuratore pubblico di Zurigo in stretta collaborazione con la polizia cantonale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-03 23:07:18 | 91.208.130.86