lettore 20 Minuten
Sul posto sono accorsi diversi agenti di polizia
+ 3
BASILEA CITTÀ
18.07.2019 - 20:050
Aggiornamento : 20:53

Chiatta urta due ponti sul Reno

È accaduto nel tardo pomeriggio a Basilea. Non risultano al momento persone ferite

BASILEA - A Basilea una chiatta che trasportava alcuni container ha urtato due ponti sul Reno a fine pomeriggio. L'incidente è avvenuto mentre molti bagnanti si trovavano in acqua, ma non ci sono al momento notizie di feriti.

La segnalazione è giunta alla polizia verso le 18.30, ha precisato un portavoce all'agenzia di stampa Keystone-SDA. Il cargo "Camaro VI" risultava essere difficilmente manovrabile poiché il motore principale era in panne. Solo il cosiddetto propulsore di prua funzionava.

I vigili del fuoco sono subito intervenuti con una loro imbarcazione per affiancare la chiatta. Questa ha urtato prima un pilone della Mittlere Brücke con la prua, ma è riuscita in seguito a passare sotto al ponte. Secondo il portavoce della polizia, il cargo è poi andato alla deriva ed ha urtato anche un pilone della Johanniterbrücke. Sotto la Dreirosenbrücke l'equipaggio è riuscito a dirigersi verso la riva e ad ormeggiare.

Le tre persone a bordo - lo skipper, un pilota e un membro dell'equipaggio - sono rimaste illese. La chiatta è stata messa in sicurezza ed è stata avviata un'indagine. La polizia ha bloccato la navigazione sul Reno dopo l'allarme e ha chiesto ai bagnati di uscire dall'acqua.

La "Camaro VI" è registrata nei Paesi Bassi. Secondo il sito web marinetraffic.com, è lunga 110 metri e larga 11,5 metri. Era partita da Birsfelden (BL), località adiacente a Basilea.

lettore 20 Minuten
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-20 01:33:38 | 91.208.130.87