Tio.ch / 20 minuti (archivio)
BERNA
27.06.2019 - 09:450
Aggiornamento : 10:27

Il cadavere di una ragazzina ripescato dall'Aare

La 16enne si era tuffata in acqua ieri pomeriggio nei pressi della fossa degli orsi. Secondo le prime indagini si tratterebbe di un incidente

BERNA - Un bagno rinfrescante per sconfiggere la calura che in questi giorni sta attanagliando la Svizzera è costato la vita a una 16enne residente nel canton Berna che ieri pomeriggio è annegata nell'Aare.

La giovane si era tuffata vicino alla fossa degli orsi ed era successivamente scomparsa. Il suo corpo senza vita  è stato successivamente rinvenuto attorno alle 14.30 nelle acque del fiume nei pressi della diga di Engelhalde.

La polizia cantonale, giunta immediatamente sul luogo del ritrovamento, ha avviato le indagini. La pista più accreditata è quella dell'incidente. 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 02:19:21 | 91.208.130.89