lettore 20Minuten
Almeno una dozzina gli agenti impiegati nel dispositivo.
TURGOVIA
26.06.2019 - 10:120
Aggiornamento : 11:10

Minaccia la convivente con la pistola: arrestato

L'uomo si era poi barricato in casa. È stato fermato poco dopo le 9. In azione una dozzina di agenti delle forze speciali

3 sett fa Violenza domestica, una dozzina di agenti in azione

AMRISWIL - Minaccia la sua convivente con una pistola e si chiude in casa: l'uomo, uno svizzero sulla trentina, è stato arrestato questa mattina ad Amriswil, nel canton Turgovia, dopo che la polizia ha circondato la palazzina con una dozzina di uomini delle forze speciali.

Si è trattato di un caso di delitto relazionale, ha detto a Keystone-ATS il portavoce della polizia turgoviese Andy Theler. La donna è riuscita a fuggire illesa e ad allarmare la polizia. Le forze dell'ordine si sono messe in contatto con l'uomo, che dopo trattative è stato arrestato senza opporre resistenza.

Le circostanze esatte della vicenda devono ancora essere chiarite, ha precisato il portavoce. Amriswil è un comune di oltre 13'000 abitanti a pochi chilometri dal lago di Costanza.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-23 18:15:24 | 91.208.130.85