Polizia cantonale - Grigioni
L'uomo è stato travolto da calcestruzzo, staccatosi da circa 8 metri d'altezza.
GRIGIONI
06.06.2019 - 09:180
Aggiornamento : 10:58

Travolto dal calcestruzzo, operaio muore in galleria

L'infortunio fatale è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in Bassa Engadina, nel cantiere del tunnel ferroviario di Giarsun

GUARDA - Un operaio di 40 anni è morto ieri pomeriggio dopo essere stato colpito da pezzi di calcestruzzo mentre partecipava a lavori di riattamento in una galleria ferroviaria vicino a Guarda, in Bassa Engadina. Lo riferisce un comunicato odierno della polizia grigionese.

Il quarantenne era al lavoro assieme ad altri operai in un tunnel ferroviario a Giarsun, chiuso per lavori di revisione. Alle 17.45 il vecchio cemento a protezione del soffitto si è staccato e gli è caduto addosso da un'altezza di circa otto metri. L'uomo è stato sepolto e così gravemente ferito che è morto sul posto.

La polizia e la procura cantonale stanno chiarendo le circostanze che hanno portato all'incidente.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-12 00:05:01 | 91.208.130.89